22/02/2019tempo nebbioso

23/02/2019quasi sereno

24/02/2019quasi sereno

22 febbraio 2019

Altri sport

Pradella vince il Bibione Cross Triathlon

Dieci gli atleti di Silca Ultralite Vittorio Veneto qualificati per i campionati italiani giovanili

Altri sport

VITTORIO VENETO - Weekend di successi, quello del 9 e del 10 giugno, per i draghetti di Silca Ultralite Vittorio Veneto.

Da Nibbiano a Bibione, passando per Chioggia, vittorie e podi, che hanno portato ancora una volta Filippo Pradella a dominare una competizione di triathlon cross e i compagni di squadra a conquistare la qualificazione per i campionati italiani giovanili di triathlon in programma a luglio.

Sabato 9 giugno a Nibbiano, in provincia di Piacenza, è andato in scena il Triathlon Kids Alta Val Tidone, che ha visto i portacolori di Silca Ultralite conquistare una vittoria e un secondo posto con Andrea Mason e Filippo Pradella tra gli Junior e un terzo posto con Viola Pagotto tra le Youth B. Oltre ai podi, ci sono stati altre sette prestazioni nella top 20, con Fabio Biz 17° Youth A, Arianna Zanusso e Alice Pin decima e sedicesima tra le Youth B, Matilde Dal Mas, Sofia Tonon, Eleonora Biz e Beatrice Sant, rispettivamente quarta, nona, decima e diciannovesima. Tutti e dieci gli atleti delle categorie Giovani in gara con il body Silca hanno conquistato la qualificazione per i campionati italiani. Un risultato davvero eccezionale che premia il lavoro svolto dalla società vittoriese che si divide tra triathlon ed atletica, puntando alla crescita del vivaio per la ricerca del talento.

Il giorno dopo, domenica 10 giugno, i biancorossi si sono divisi, tra il Bibione Cross Triathlon, la Weert Etu Triathlon European Cup in Olanda (distanza olimpica) e l’Aquathlon Kids di Sottomarina di Chioggia. A conquistare la vittoria nella sua specialità preferita, il triathlon cross, è stato Filippo Pradella che a Bibione, nel veneziano, ha messo in riga grandi nomi della multidisciplina, più esperti e “anziani” di lui. Dopo 1000 metri di nuoto in mare, 24 km di mountain bike con 2 giri e 7 chilometri di corsa trail running su percorso off road campestre e sabbia, Pradella ha battuto Massimo Cigana, mestrino, già ciclista professionista e specialista delle lunghe distanze, e Francesco Floriano Nicolardi. Grande prova dunque per il trevigiano diciottenne.

In Coppa Europa Spinazzè, alla sua prima gara sulla distanza olimpica, dopo una frazione di nuoto un po’ sofferta, ha tenuto duro, classificandosi 45esimo. All’ottavo Aquathlon Kids Città di Chioggia, vittorie di Andrea Mason (Junior), Viola Pagotto (Youth B) e Matilde Dal Mas (Youth A) e belle prestazioni anche per i più piccolini.

“Siamo molto soddisfatti della qualificazione “completa” ai campionati italiani giovanili di triathlon - commenta il presidente-allenatore Aldo Zanetti - tutti e dieci i nostri draghetti delle categorie Youth A, Youth B e Junior hanno ottenuto delle buone prestazioni nella gara piacentina, qualificandosi per la rassegna tricolore. Filippo Pradella si è confermato specialista del cross triathlon, mettendo in fila tutti e conquistando con grande autorità il primo posto davanti ad atleti molto più forti di lui a Bibione, tutto questo dopo il secondo posto a Nibbiano, dietro al compagno di squadra Andrea Mason.

Brava anche Viola Pagotto, che è salita sul podio nella medesima gara in Emilia Romagna. Per Federico Spinazzè invece continuano le gare a livello internazionale, che gli stanno facendo acquisire tanta esperienza, utile per un progetto a medio-lungo termine”.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Altri sport

Il 23-24 Febbraio oltre 2000 atleti di 17 diverse nazionalità si sfideranno allo”Zoppas Arena”di Conegliano

Il torneo internazionale del Judo Vittorio Veneto compie 32 anni

VITTORIO VENETO - Il Judo Vittorio Veneto metterà in campo l’ormai lunga e collaudata esperienza maturata nelle 32 edizioni del prestigioso Torneo internazionale di Judo.

Avis Day
Avis Day

Altri sport

Festa grande e tifo per i 1600 donatori di sangue

“Avis Day” successo sul parquet del Palaverde con De Longhi e Imoco

TREVISO – A portare a casa una bella vittoria sul parquet del Palaverde non sono stati, sabato e domenica, solo l’Imoco Volley Conegliano e la De’ Longhi Treviso Basket.

Oltre 1.600 donatori di sangue dell’Avis provinciale di Treviso hanno vinto, con la loro presenza, la scommessa sugli spalti...

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×