18/10/2018parz nuvoloso

19/10/2018quasi sereno

20/10/2018quasi sereno

18 ottobre 2018

Oderzo Motta

"Il Prefetto non mi ha invitata"

Su facebook duro affondo della sindaca opitergina Maria Scardellato, critica sulla visita del vescovo Pizziolo ai migranti domenica scorsa all'ex Caserma Zanusso

commenti |

Maria Scardellato

ODERZO - «Il Prefetto non mi ha invitata, ma non me ne rammarico perché se lo avesse fatto avrei rifiutato l’invito per non diventare parte di un messaggio mediatico che ritengo sbagliato».

Lo ha detto il sindaco di Oderzo Maria Scardellato in un post su facebook (riportato qui sotto) commentando la visita del vescovo diocesano Corrado Pizziolo domenica all’ex caserma Zanusso, oggi centro di accoglienza, in occasione della giornata del Migrante.

Spiega la prima cittadina: « e perché non sarebbe stato il momento e il luogo di spiegare al vescovo (il prefetto dovrebbe già saperlo) che a Oderzo la situazione non corrisponde affatto a quella idilliaca descritta oggi nei giornali».

 

A Oderzo la situazione non corrisponde affatto a quella idilliaca descritta nei giornali



E continua: «Nessuno nega che molti dei ragazzi della caserma siano brave persone, ma mi auguro che le autorità preposte stiano prendendo provvedimenti per allontanare i 10 richiedenti Asilo eritrei che pochi giorni fa si sono violentemente picchiati ai giardini pubblici, o il richiedente asilo cubano che venerdì scorso ha spaventato e fatto scappare genitori e bambini opitergini dai giardini, o i richiedenti asilo che si ubriacano sotto il portico del condominio di fronte alle Coop e insultano i passanti, o i numerosi spacciatori che operano indisturbati ai giardini, presso l’Idrovora di piazza Rizzo, in golena del Monticano e in molti altri posti del centro cittadino».

 

Qui il post integrale pubblicato su facebook

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

05/10/2018

Caserma Zanusso verso la chiusura?

Colloquio tra il vicepremier Matteo Salvini e il sindaco di Treviso Mario Conte. L'idea è quella di diminuire progressivamente il numero di ospiti dell'hub

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×