21/01/2018quasi sereno

22/01/2018velature sparse

23/01/2018sereno

21 gennaio 2018

Oderzo Motta

Premio "Città di Oderzo", il 14 ottobre sarà svelato il vincitore

Il celebre premio di architettura, giunto alla sua 15^ edizione, ha visto la partecipazione di ben 127 progetti: premiazioni sabato a Palazzo Foscolo

commenti |

palazzo Foscolo a Oderzo

ODERZO - Entra nella fase decisiva il Premio Architettura Città di Oderzo, tra i più importanti riconoscimenti in ambito architettonico del Nordest, giunto alla sua quindicesima edizione.

Sono stati comunicati i progetti selezionati, tra cui il prossimo 14 ottobre sarà individuato il vincitore. Il Premio ha l´obiettivo di segnalare opere altamente significative realizzate nelle regioni del Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, con una particolare attenzione al ruolo etico, oltre che estetico, che l'architettura svolge nello sviluppo dei territori. Soprattutto in una fase di crisi è necessario un ripensamento del percorso di crescita delle nostre città.

Proprio da questa consapevolezza è arrivata l´idea di inaugurare, per la nuova edizione, una sezione speciale, che individua i nuovi luoghi di lavoro, quelli della cosiddetta industria 4.0, selezionati non solo a Nordest ma in tutta Italia: uno sguardo più ampio che possa servire da stimolo per indagare il nuovo rapporto tra architettura e impresa.

Lo sguardo si ampia ancora di più per segnalare lavori particolarmente significativi nella terza sezione "architetti veneti nel mondo". Nel mese di settembre 2017, presso la redazione della prestigiosa rivista Domus, si sono svolti i lavori della giuria, presieduta da Nicola Di Battista e composta da Valentin Bearth, Paolo Bernabé, Claudio Feltrin e Patricia Viel.

Sono pervenuti ben 127 progetti, così suddivisi: 86 progetti per la sezione "Nuove realizzazioni nel Nordest d´Italia"; 33 progetti per la sezione "Architetture dei luoghi del lavoro al tempo del 4.0" per opere realizzate su tutto il territorio nazionale; infine, 8 progetti per la sezione "Architetti veneti nel mondo" per opere realizzate al di fuori del Triveneto.

Le opere selezionate saranno premiate a Oderzo a Palazzo Foscolo (nella foto) sabato 14 ottobre 2017 a partire dalle ore 10. Una mostra itinerante delle opere selezionate partirà da Oderzo nel 2017 per concludersi a Venezia nel 2018, in concomitanza con la 16. Mostra Internazionale di Architettura.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×