21 settembre 2019

Castelfranco

Preside, stop pantaloncini corti a scuola

Circolare in una scuola trevigiana nell'ultimo giorno di lezioni

commenti |

RESANA - Stop a pantaloncini corti, anche fino al ginocchio, per scolari e insegnanti di una scuola elementare e media. Lo stabilisce la circolare diffusa nell'ultimo giorno di scuola dal preside dell'istituto comprensivo di Resana.

 

La decisione ha creato malumori tra molti genitori,anche se non mancano quelli che plaudono all'iniziativa. "Si esortano alunni e docenti,che sono invitati a dare il buon esempio a indossare un abbigliamento consono e rispettoso del comune decoro - scrive il preside -,niente pantaloncini corti e, durante tutto il periodo delle attività, didattiche e non, previste nei locali scolastici". "Si tratta semplicemente di una questione di rispetto, la scuola è sempre un'istituzione" è la difesa di una mamma pro-circolare.

 

"E' ritornata la preistoria", commenta un ex sindaco sostenuto da un altro genitore per il quale "e' una vergogna. Posso capire alle superiori dove si mettono i pantaloncini tipo perizoma, ma alle elementari con 35 gradi, vietare anche gli short fino al ginocchio è da dittatura".

 

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×