22/01/2019variabile

23/01/2019nevischio

24/01/2019quasi sereno

22 gennaio 2019

Oderzo Motta

Profughi a Oderzo, la sindaca scrive al Prefetto

Il primo cittadino Maria Scardellato chiede che non venga superata la soglia massima di 300 presenze al centro di accoglienza dell'ex caserma Zanusso

commenti |

un'immagine dell'ex caserma Zanusso (archivio)

ODERZO - La sindaca di Oderzo Maria Scardellato scrive alla Prefettura con la richiesta di non aumentare il numero di richiedenti asilo nel centro accoglienza ospitato nell'ex Caserma Zanusso.

Scardellato ha chiesto al Prefetto di non superare la soglia di 300 ospiti, ossia la capienza massima (stando al limite massimo di capienza autorizzato da Piave Servizi per lo scarico in fognatura). Ad oggi ne sono sopitati 340. 

La lettera è dstata inviata dopo che a Oderzo era giunta una richiesta di una ditta specializzata che vorrebbe realizzare un nuovo depuratore dimensionato per circa 500 persone.

In aggiunta si è ipotizzata la realizzazione di una seconda vasca d'accumulo, da affiancare a quella già esistente, per utilizzare i reflui trattati per gli sciacquoni dei wc della Zanusso.

Lavori di questo tipo farebbero prevedere l'arrivo di nuovi profughi: da qui la lettera del sindaco.

 

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

05/10/2018

Caserma Zanusso verso la chiusura?

Colloquio tra il vicepremier Matteo Salvini e il sindaco di Treviso Mario Conte. L'idea è quella di diminuire progressivamente il numero di ospiti dell'hub

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×