17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

19/08/2018quasi sereno

17 agosto 2018

Nord-Est

Profugo muore annegato in un canale

commenti |

ARQUA' POLESINE (ROVIGO) - Tragedia all'ostello del Canalbianco ad Arquà Polesine dove sono ospitati una cinquantina tra profughi e rifugiati. E' stato proprio uno di questi, un 24enne ghanese, a morire annegando tra le acque del Canalbianco dove si era tuffato (pare da solo) nel pomeriggio di ieri per tentare di sfuggire alla calura.

 

Il corpo del ragazzo è stato visto galleggiare, qualcuno si è gettato per tentare di salvarlo, ma non c'è stato niente da fare. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per cercare di ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×