22/07/2018temporale e schiarite

23/07/2018parz nuvoloso

24/07/2018quasi sereno

22 luglio 2018

Castelfranco

Propone appalto in Florida sotto falso nome: denunciato

Il libero professionista 64enne di Castelfranco aveva tentato di raggirare una ditta padovana

commenti |

CASTELFRANCO/RIESE – Ha proposto sotto falso nome ad una ditta di Campodoro (Pd) di partecipare alla costruzione di un centro residenziale in Florida (Usa) producendo della falsa documentazione finalizzata al versamento di somme in denaro a favore del proprio studio di architettura. Per questo un libero professionista 64enne di Castelfranco, con precedenti, è stato denunciato dai carabinieri per tentata truffa aggravata.

L’uomo in particolare aveva proposto alla ditta padovana di partecipare in appalto per la fornitura di materiali per la costruzione del centro residenziale negli Stati Uniti, il corrispettivo per il suo studio d’architettura sarebbe stato dovuto per la sua attività di mediazione.

Un tentativo di raggiro ricostruito in seguito ad indagini dal Nucleo operativo e radiomobile di Castelfranco, che quindi ha fatto scattare la denuncia a carico del 64enne.

 

I carabinieri di Riese, invece, hanno denunciato per truffa un operaio 38enne di Collegno (To), in quanto si era fatto versare da un 61enne riesino 41 euro su carta di credito “Postepay” per un videogame della Playstation 4 rendendosi poi irreperibile.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×