20/01/2018piovaschi e schiarite

21/01/2018quasi sereno

22/01/2018velature sparse

20 gennaio 2018

Agenda

#ProseccoShire, il viaggio a immagini, suoni e profumi nel "paesaggio" UNESCO

Riapertura il 13 gennaio

Mostre

dove Palazzo Todesco a Serravalle di Vittorio Veneto

Da sabato 13 gennaio alle ore 10.00 gli studenti degli istituti superiori Beltrame, Munari e Da Collo torneranno operativi nell'apertura della mostra dopo le vacanze natalizie #ProseccoShire rimarrà aperta i sabati e le domeniche sino al 25 febbraio ed in programma ci sono i nuovi appuntamenti di #proseccoshireincontra

 

E' tempo di riapertura per #ProseccoShire Terre di Prosecco Conegliano Valdobbiadene, la prima mostra sensoriale dedicata al paesaggio delle colline di Conegliano Valdobbiadene candidate a Patrimonio dell’Umanità UNESCO - ora a Palazzo Todesco, a Serravalle di Vittorio Veneto - che apre le porte ai visitatori da sabato 13 gennaio tutti i sabati e le domeniche dalle ore 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00 fino a domenica 25 febbraio.

 

Accoglienza e visite guidate gratuite sono a cura degli oltre 50 studenti dei tre istituti superiori, l'Istituto d'Arte Munari e l'Istituto Alberghiero Beltrame di Vittorio Veneto e l’Istituto Da Collo di Conegliano che hanno pensato a #ProseccoShire per il loro periodo di alternanza scuola - lavoro e che, precedentemente, hanno partecipato attivamente all’allestimento.

 

Con il percorso espositivo della mostra il visitatore potrà ripercorrere un itinerario della bellezza sulle colline del Prosecco Superiore, e allo stesso tempo intraprendere un viaggio interiore che stimola emozioni. Attraverso 44 gigantografie delle fotografie del maestro Francesco Galifi,i profumi ispirati dal paesaggio e creati appositamente per la mostra da Eurosia e melodie musicali dalle più importanti arie internazionali, si rivive nel trascorrere semplice del tempo la dialettica uomo natura, che ha prodotto un paesaggio culturale così interessante, di valore e soprattutto di grande bellezza.

 

Il percorso ricreato all'interno delle sale stimola l'attenzione e l'osservazione del visitatore, spinto a cercare all'esterno i riferimenti così fortemente espressi all'interno della mostra. Un mix che alimenta quella consapevolezza di vivere davvero in un territorio che merita il titolo di patrimonio UNESCO.

Altri Eventi nella categoria Mostre

Commenta questo articolo


Appuntamenti in Evidenza

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.927

Anno XXXVII n° 1 / 18 gennaio 2018

LUDOVICO GIRARDELLO

Il giovanissimo attore vittoriese - protagonista de “Il ragazzo invisibile. Seconda generazione” di Gabriele Salvatores - racconta qualcosa di sè. Della città in cui vive (definita da Mymovies “piccolo paesino in provincia di Treviso”). Delle sue passioni. Omettendo (vedi la classe?) nome e cognome della fidanzata

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×