24/06/2019sereno

25/06/2019sereno

26/06/2019sereno

24 giugno 2019

Benessere

Psichiatria: maxi-studio, identificati 400 geni associati alla schizofrenia.

AdnKronos | commenti |

Roma, 23 mar. (AdnKronos Salute) - Scoperti oltre 400 geni associati allo sviluppo della schizofrenia. Nel più ampio studio realizzato finora, condotto su più di 100.000 persone, i ricercatori dell'Icahn School of Medicine della Mount Sinai School of Medicine hanno applicato un nuovo metodo di intelligenza artificiale per identificare 413 associazioni genetiche con la schizofrenia in 13 regioni del cervello. Come si legge su 'Nature Genetics', l'esame dell'espressione genica a livello tissutale ha permesso ai ricercatori non solo di identificare nuovi geni associati alla schizofrenia, ma anche di individuare le aree del cervello in cui potrebbe verificarsi l'espressione anomala.

La schizofrenia colpisce meno del 2% della popolazione globale, ma è una delle principali cause di disabilità in tutto il mondo. Studiando 40.299 persone con schizofrenia e 62.264 soggetti di controllo, i ricercatori hanno potuto scoprire che i geni associati alla schizofrenia sono espressi nel corso lo sviluppo: alcuni durante fasi specifiche della gravidanza, altri durante l'adolescenza o l'età adulta. I ricercatori hanno anche visto che diverse regioni del cervello entrano in gioco, e che un ruolo particolare spetta alla corteccia prefrontale dorsolaterale.

"I nostri nuovi modelli predittivi ci hanno fornito un potere senza precedenti per studiare l'espressione genica nella schizofrenia e per identificare nuovi geni associati al rischio di malattia", ha detto Laura Huckins. "In particolare, è stato affascinante vedere i geni del rischio schizofrenia espressi" anche "all'inizio della gravidanza".

 



AdnKronos

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×