23 ottobre 2019

Castelfranco

La Rai e Sky puntano le telecamere su Castelfranco

Tre troupe in città per filmare le bellezze del territorio

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

immagine dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

CASTELFRANCO VENETO – La città del Giorgione sarà a breve al centro delle riprese televisive di tre programmi a diffusione nazionale. La notizia giunge direttamente dalla Giunta comunale che ha approvato la collaborazione con il Consorzio città d’arte e ville venete il giardino di Venezia, per la realizzazione di progetti televisivi di promozione del territorio. L’opportunità di visibilità sui media, volta a incentivare il turismo, è venuta dalle segnalazioni di Treviso Film Commission, l’organismo nato dal Consorzio di promozione turistica Marca Treviso in collaborazione con Provincia di Treviso, Camera di Commercio e Unascom Confcommercio.

Treviso Film Commission finanzierà 3 interventi ed ha quindi chiesto un contributo al Comune. Il primo relativo alla proposta della Rai di ospitare la trasmissione Geo di Rai3 per il soggetto “Sulle rive del Sile”, con finestra di promozione del radicchio variegato di Castelfranco, per un costo di produzione locale di 5mila euro (il contributo sarà di 500 euro). La seconda proposta televisiva riguarda invece la piattaforma Sky ed il programma “SOS Chirurgia” incentrato sulla chirurgia plastica, che prevede una finestra sulla città di Castelfranco Veneto.

Il terzo progetto video è relativo al digitale terrestre e riguarda il programma “Set Up Girl”, incentrato sul tema dell’automobile e del viaggio e che farà delle riprese anche a Castelfranco Veneto per un altro canale della piattaforma Sky: costo di produzione degli ultimi due, 15mila euro con una richiesta di contributo di 2.500 euro. La Giunta ha quindi dato l’avvallo a un contributo complessivo di 3.660 euro (Iva inclusa) al fine di dare visibilità sui network nazionali alla città, per promuovere il territorio.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×