21/11/2017foschia

22/11/2017parz nuvoloso

23/11/2017nuvoloso

21 novembre 2017

Mogliano

Rapite a Marcon, lasciate a Casale

In tutta la Marca è caccia all'uomo: il bandito ha utilizzato l'auto delle due donne, poi lasciate a pochi chilometri di distanza

commenti |

il Valecenter di Marcon, in provincia di Venezia

CASALE SUL SILE - Rapite a Marcon, fatte salire in auto e poi lasciate a Casale sul Sile. In tutta la Marca è caccia al bandito.

L'episodio è accaduto questa mattina, lunedì, alle 11.30 al Valecenter di Marcon, in provincia di Venezia. Un uomo armato con una pistola ha rapinato due donne utilizzando la loro auto.

Il malvivente ha raggiunto pochi minuti dopo Casale sul Sile. Qui le ha fatte scendere, per tagliare la corda da solo.

Le due donne sono madre e figlia: hanno raccontato ai Carabinieri l'aggressoine subita. Il bandito le avrebbe sorprese con la portiera aperta nel parcheggio nei pressi del supermercato Carrefour, nell'area del grande centro commerciale. Sarebbe entrato in auto, pistola alla mano.

Poi si sarebbe fatto consegnare denaro, un bancomat e avrebbe ordinato alle due di mettere in moto la loro Kia Picanto con la quale si sarebbe allontanato da Marcon. 

Poi, una volta a Casale, le ha fatte scendere per tagliare la corda. Da qui la chiamata delle due vittime alle forze dell'ordine. 

E in questi minuti è caccia all'uomo in tutta la Provincia e non solo.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×