19/03/2019parz nuvoloso

20/03/2019sereno

21/03/2019sereno

19 marzo 2019

Economia e Finanza

Reddito a 5 milioni di persone

commenti |

Risale a oltre 4,9 milioni di beneficiari - 4.916.786 per l'esattezza- la platea di coloro che otterranno il reddito di cittadinanza. Si tratta di 1.734.932 nuclei famigliari, anche se il 27% dei beneficiari -1 su 4 dunque- non ha famiglia. E' quanto si legge nell'ultima bozza della relazione che accompagnerà il dl sul reddito di cittadinanza, in dirittura di arrivo, anche se, viene spiegato, il testo potrà subire ulteriori cambiamenti.

 

Limata inoltre ulteriormente la platea degli stranieri che accederà al sussidio, circoscritto ai "cittadini italiani o di Paesi Ue, familiari titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, familiari provenienti da paesi che hanno sottoscritto convenzioni bilaterali di sicurezza sociale, cittadini di paesi terzi in possesso del permesso di soggiorno Ue per lungo-soggiornanti" e ai "residenti in Italia in via continuativa da 10 anni". Si tratta, secondo i calcoli che circolano in queste ore in ambienti di governo, di circa il 5% degli stranieri in Italia.

 

L'ultima bozza prevede inoltre un aiuto per chi avvia un'attività, rinunciando al reddito di cittadinanza per mettersi in gioco nell'attività di impresa. "Ai beneficiari del RdC che avviano un'attività lavorativa autonoma o di impresa individuale entro i primi 12 mesi di fruizione del RdC - si legge infatti nella bozza - è riconosciuto in un'unica soluzione un beneficio addizionale pari a sei mensilità di RdC, nei limiti di 780 euro mensili".

 

Incentivi all'imprenditorialità anche per beneficiari del reddito di cittadinanza che fanno parte di un nucleo famigliare, dunque percepiscono sussidi più elevati. Per chi avvia un'attività di impresa o di lavoro autonomo, sono previste nell'ultima bozza due mensilità di reddito di cittadinanza anticipate per il nucleo famigliare a titolo di incentivo. Ma l'avvio dell'attività va comunicata entro 30 giorni all'Inps, pena esclusione dal reddito di cittadinanza.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×