12 novembre 2019

Economia e Finanza

Reddito di cittadinanza, ecco il modulo

commenti |

commenti |

Il Senato ha approvato il decreto legge su Reddito di Cittadinanza e Quota 100 (149 favorevoli, 110 contrari e 4 astensioni). Un'approvazione che ha introdotto diverse novità (LEGGI) tra cui la stretta sui 'furbetti' del divorzio, una maggiore privacy, retribuzione minima di 858 euro, certificati degli stranieri e aumento fino a 45mila euro dell'anticipo del tfs. Ora il provvedimento passa alla Camera per la seconda lettura - dove dovrebbero essere sciolti alcuni dei nodi rimasti nel primo passaggio parlamentare - e intanto sul sito dell'Inps è stato pubblicato un modulo per la richiesta del Reddito/Pensione di Cittadinanza, composto da 9 pagine.

 

Nel documento viene spiegato che, "a decorrere dal mese di aprile 2019, con decreto n.4 del 28 gennaio 2019, è introdotto il Reddito di Cittadinanza quale misura di contrasto alla povertà, volta al reinserimento nel mondo del lavoro e all'inclusione sociale. Il Reddito di Cittadinanza - si legge - assume la denominazione di Pensione di Cittadinanza qualora tutti i componenti del nucleo familiare abbiano età pari o superiore a 67 anni". 

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×