13 novembre 2019

Castelfranco

Resana, un consiglio comunale “sportivo”

Ragazzi invitati a partecipare per l’adozione della “carta etica dello sport”

commenti |

commenti |

sport

RESANA - Giovani atleti, dirigenti di società sportive, genitori… tutti convocati per un consiglio comunale “straordinario” che si terrà sabato 29 settembre, alle ore 10.30, presso il Centro Civico di Resana. Sindaco e giunta comunale proporranno al consiglio comunale l’adozione della “carta etica dello sport” promossa dalla Regione Veneto e lo faranno di fronte a tutti i ragazzi della terza media, che assisteranno al loro primo consiglio Comunale, oltre che ai protagonisti dello sport locale.

 

“Con questa carta si vuole sottolineare il valore sociale, formativo ed educativo dell’attività motoria e sportiva – ha detto il sindaco Stefano Bosa nel presentare il documento regionale – lo sport aiuta a crescere i giovani e lo fa ogni giorno, nel nostro Comune, attraverso la volontaria prestazione di decine e decine di dirigenti e genitori che creano e migliorano relazioni, aiutando la nostra società a crescere!”.

 

L’istituto Comprensivo di Resana ha subito accolto l’invito a partecipare al consiglio comunale con tutti i ragazzi di terza media che per l’occasione assisteranno, per la prima volta, ad una riunione del consiglio comunale. “A tal proposito abbiamo pensato di istruire per bene i nostri nuovi spettatori – ha aggiunto il sindaco – infatti abbiamo consegnato ad ogni alunno di terza media un opuscolo con spiegato il funzionamento di un Comune e di un consiglio comunale, una guida utile per far capire ai giovani che è importante partecipare alla vita sociale e politica del proprio Comune”.

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×