16/10/2018pioviggine

17/10/2018pioggia debole

18/10/2018parz nuvoloso

16 ottobre 2018

Agenda

RE.USE.

Scarti, oggetti, ecologia nell’arte contemporanea

Mostre

quando 27/10/2018
orario Dalle 09:00 alle 18:00
dove Treviso
Museo di Santa Caterina - Piazzetta Botter Mario, 1 / Museo Casa Robegan - Via Antonio Canova, 38 / Ca' dei Ricchi - Via Barberia, 25
prezzo Intero € 6,00 Ridotto € 4,00
organizzazione TRA Treviso Ricerca Arte
sito web https://goo.gl/4pspWn

Dal 27 ottobre 2018 al 10 febbraio 2019 Treviso ospita la mostra “RE.USE. Scarti, oggetti, ecologia nell’arte contemporanea” a cura di Valerio Dehò. L’esposizione, composta da 88 opere di 58 artisti, sarà dislocata principalmente in tre diversi spazi espositivi della città: il Museo di Santa Caterina, il Museo Casa Robegan e Ca’ dei Ricchi. Attraverso capolavori di grandi artisti internazionali come Marcel Duchamp, Piero Manzoni, Michelangelo Pistoletto, Alberto Burri, Mimmo Rotella, Tony Cragg, Christo e Damien Hirst solo per citarne alcuni, l’esposizione si propone di documentare il rapporto continuo che l’arte ha avuto con gli oggetti d’uso comune e con gli scarti.
La mostra sarà, quindi, un vero e proprio viaggio per ammirare la nascita, l’evoluzione e lo stato attuale del concetto di riutilizzo con finalità etica ed estetica nel mondo dell’arte moderna e contemporanea, in un arco cronologico che va dai primi decenni del Novecento fino ai giorni nostri.

Location:

  • Museo di Santa Caterina (Piazzetta Botter Mario, 1)
  • Museo Casa Robegan (Via Antonio Canova, 38)
  • Ca' dei Ricchi (Via Barberia, 25)
http://www.trevisoricercaarte.org/re-use/

Altri Eventi nella categoria Mostre

27/10/2018 dalle 10:00 alle 19:00 - Quartiere fieristico, Via del Parco 3 - Longarone

ARREDAMONT.

La Mostra dell'Arredare in Montagna

Commenta questo articolo


Appuntamenti in Evidenza

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×