23/09/2017variabile

24/09/2017temporale e schiarite

25/09/2017quasi sereno

23 settembre 2017

Vittorio Veneto

Revine Lago, in fiamme i cassonetti nell'area verde di Santa Maria

Probabile origine dolosa del rogo. L'area ecologica era al centro di una diatriba

commenti |

REVINE LAGO - I cassonetti della differenziata vanno a fuoco nella notte, e sono costretti ad intervenire i vigili del fuoco.

 

Ad andare in fiamme i depositi di immondizie nell’area verde di Santa Maria a Revine Lago: dopo il rogo sono rimaste solo le carcasse in legno e qualche rifiuto bruciacchiato.

 

L’incendio è divampato verso l’una e trenta, nella notte tra mercoledì e giovedì: probabilmente dolosa l’origine delle fiamme.

 

La gestione dell’area verde dovrebbe passare in questi giorni ad un’altra società, dopo – secondo quanto riportato dal Gazzettino – un lungo contenzioso tra l’amministrazione e l’attuale gestore della raccolta dei rifiuti.

 

Sembra che il cassonetto fosse pieno e maleodorante da giorni.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.920

Anno XXXVI n° 16 / 14 settembre 2017

NO. AL CANSIGLIO PRIVATO

Ecologisti in sciopero della fame contro le delibere regionali. La vendita dell’ex hotel San Marco, a loro giudizio, potrebbe de-statalizzare l’altopiano e la foresta. Un pericolo, per il territorio. E per la gente

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×