30/05/2017quasi sereno

31/05/2017quasi sereno

01/06/2017quasi sereno

30 maggio 2017

Vittorio Veneto

Revine Lago, in fiamme i cassonetti nell'area verde di Santa Maria

Probabile origine dolosa del rogo. L'area ecologica era al centro di una diatriba

commenti |

REVINE LAGO - I cassonetti della differenziata vanno a fuoco nella notte, e sono costretti ad intervenire i vigili del fuoco.

 

Ad andare in fiamme i depositi di immondizie nell’area verde di Santa Maria a Revine Lago: dopo il rogo sono rimaste solo le carcasse in legno e qualche rifiuto bruciacchiato.

 

L’incendio è divampato verso l’una e trenta, nella notte tra mercoledì e giovedì: probabilmente dolosa l’origine delle fiamme.

 

La gestione dell’area verde dovrebbe passare in questi giorni ad un’altra società, dopo – secondo quanto riportato dal Gazzettino – un lungo contenzioso tra l’amministrazione e l’attuale gestore della raccolta dei rifiuti.

 

Sembra che il cassonetto fosse pieno e maleodorante da giorni.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Vaccini obbligatori per iscrivere i figli a nido e materna. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.914

Anno XXXVI n° 10 / Giovedì 25 maggio 2017

IL FUTURO SARA' L'AUTONOMIA?

Veneto autonomo? C’è il referendum Al voto il prossimo 22 ottobre. Insieme alla Lombardia. Obiettivo dei proponenti: meno Stato

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×