18 ottobre 2019

Sport

Riccardo Donè e Valentina Bernasconi vincono la 3^ Maratonina della Vittoria

684 atleti alla mezza maratona che si è corsa domenica a Vittorio Veneto, Cappella Maggiore e Sarmede

Altri Sport

VITTORIO VENETO – Riccardo Donè e Valentina Bernasconi vincono la 3^ Maratonina della Vittoria, la prima baciata dal sole. In 684 hanno corso la mezza maratona omologata Fidal classe A partita oggi, 20 marzo, alle 9,30 da piazza del Popolo a Vittorio Veneto. Il tracciato ha toccato anche i comuni di Cappella Maggiore e Sarmede, per concludersi in pista d’atletica a Vittorio Veneto. I 21,097 km sono stati percorsi anche nella versione a staffetta da 16 coppie. Un migliaio invece gli iscritti alle due gare non competitive, da 5 e 10 km, con start alle 9 da piazza del Popolo. MARATONINA DELLA VITTORIA. Partecipazione da record per questa terza edizione che ha registrato un +30% rispetto al 2015.

 

«Un risultato strepitoso – commenta Adriano Pagotto, presidente del Comitato Maratonina della Vittoria costituito dalle società sportive Atletica Libertas Vittorio Veneto, Nuova Atletica San Giacomo, Atletica Vittorio Veneto e Scuola di Maratona Vittorio Veneto -. Il clima quest’anno è stato dalla nostra parte, la struttura organizzativa ha funzionato bene e tanti sono stati i riscontri positivi da parte degli atleti. Il percorso ha riscontrato pareri favorevoli. Un risultato quello di oggi che ci premia: tre anni fa, dal nulla, abbiamo fatto rinascere la maratonina. Ora puntiamo, nel 2018 anno del Centenario della Grande Guerra, a riportare a Vittorio Veneto la maratona, confermando comunque sempre la Maratonina della Vittoria. Un grazie - conclude Pagotto - va a tutti coloro che hanno contribuito a questo buon risultato».

Classifica maschile. Riccardo Donè, classe 1995, vince la 3^ Maratonina della Vittoria con un tempo di 1:10:43. Per il giovane atleta dell’Atletica Mogliano si tratta della sua prima vittoria ad una mezza maratona. Secondo sul podio, e si aggiudica anche il traguardo volante della Mattarella posto a metà tracciato, è Leonardo Bidogia (Assindustria Sport Padova) con 1:12:01. Terzo posto per il vittoriese Fabio Bernardi (Body Evidence ElGevero Team) con 1:12:23. A seguire: Christian Salvador (Body Evidence ElGevero Team) con 1:13:59; Giorgio Dell’Osta Uzzel (Marciatori Calalzo) con 1:14:03; Mattia Stival (Atletica Mogliano) con 1:15:21; Gianluca Maiorano (Asd Run Ran Run) con 1:16:05; Abramo Salvestrin (Maratoneti Eraclea) con 1:16:16; Moreno Nadal (Scuola di Maratona Vittorio) con 1:17:19; Alberto Condoleo (Atletica Mogliano) con 1:17:22.

Alla Maratonina della Vittoria hanno partecipato anche gli Amici di Diego che hanno corso con un gruppo di disabili in carrozzina: per loro la gara competitiva è iniziata alle 9,25.

 

Classifica femminile. La vittoriese Valentina Bernasconi dell’Atletica Mogliano, già vincitrice della mezza maratona dello scorso anno, vince anche l’edizione 2016 con il tempo di 1:22:42 e si aggiudica pure il traguardo volante della Mattarella. Seconda la trichianese Manuela Moro tesserata Atletica Vittorio Veneto con 1:24:28; terzo posto per la vittoriese Marta Santamaria dell’Atletica Brugnera Friulintagli con 1:25:57. A seguire: Viviana Zago (Avis Taglio di Po) con 1:26:55; Sara Della Coletta (Nuova atletica San Giacomo) con 1:27:03; Paloma Morano Salado (Asd Atletica San Rocco) con 1:27:52; Federica Schievenin (Ana atletica Feltre) con 1:28:06; Mara Golin (Atletica Mogliano) con 1:28:48; Vania Rizzà (Atletica Bassano Running store) con 1:35:09 e Alessandra Gratton (G.M. Teenager Staranzano) con 1:35:19.

 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×