23/10/2017sereno con veli

24/10/2017quasi sereno

25/10/2017sereno con veli

23 ottobre 2017

Conegliano

Riccardo Sossai è il candidato di "Vivere Bene a Santa Lucia"

E' il primo sfidante del sindaco uscente Szumski

Roberto Silvestrin | commenti |

SANTA LUCIA DI PIAVE - Ecco il primo “sfidante” del sindaco uscente Riccardo Szumski alle prossime amministrative: è Riccardo Sossai, attuale capogruppo di minoranza nelle file di “Cittadini per Santa Lucia”.

 

Si tratta di una lista civica, che correrà con il nome di “Vivere bene a Santa Lucia”, schierando l’avvocato 47enne come punta di diamante di uno schieramento che raggruppa candidati provenienti da diversi ambiti politici.

 

“Il gruppo che si è creato raccoglie persone di diversa estrazione e sensibilità politica e sociale, di centro sinistra, di centro destra e dei Cinque Stelle, che si sono tutte ritrovate attorno ad un programma condiviso e con un candidato indipendente” rende noto la forza civica.

 

In questi anni Sossai si è battuto contro certi provvedimenti deliberati dalla giunta Szumski, come l’innalzamento dell’Imu, la vendita delle quote Asco, la gestione della ciclabile di via Mareno e quella che il gruppo definisce “la rovina estetica e funzionale dell’area di via Foresto Est vicino alla scuola media”.

 

La candidatura di Sossai, prosegue il gruppo, “ha trovato il pieno appoggio delle forze politiche presenti sul territorio, anche di quelle che nel recente passato hanno sostenuto l’attuale giunta”. Il riferimento è soprattutto al logo della Lega Nord, riportato nel simbolo di “Vivere Bene” e scomparso da quello di “Insieme per Santa Lucia”, la civica che candida Szumski.

 

Sono stati divulgati intanto i nominativi dei candidati che sostengono Sossai: si tratta di Gaia Sala (18 anni), Alessio Barro (50), Rosanna Munerotto (53), Paolo da Ros (43), Mirco Vazzola (49), Irene Piovesan (37), Andrea Secco (36), Sergio Zago (47), Chiara Bernardi (40), Elena Piccoli (42) Luca Castellaz (38), Mauro Tonon (29).

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Commenta questo articolo


Dossier

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.922

Anno XXXVI n° 18 / 19 ottobre 2017

CAPORETTO

Caporetto: la disfatta che viene dal passato. Immagini di guerra. Di attacchi (subdoli) e di resa. Caporetto è il simbolo della disfatta per antonomasia. E un secolo non basta per dimenticare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×