18/01/2019pioviggine

19/01/2019velature diffuse

20/01/2019quasi sereno

18 gennaio 2019

Oderzo Motta

Rifugiati, Scardellato scrive al presidente Mattarella

La sindaca di Oderzo è preoccupata per la situazione dei richiedenti asilo che ottengono lo status di rifugiati nell'hub della caserma Zanusso

commenti |

la caserma Zanusso di Oderzo

ODERZO - Il sindaco Maria Scardellato scrive a Quirinale, Palazzo Chigi, Viminale, Prefettura di Treviso e carabinieri di Oderzo. Il motivo? Il caso di un richiedente asilo che ha ottenuto lo status di rifugiato

Dopo essere dunque uscito dall'hub di riferimento, la caserma Zanusso, si è diretto ai Servizi Sociali del comune per chiedere casa e lavoro

Un caso che potrebbe moltiplicarsi. Da qui la missiva della sindaca: "I nostri servizi sociali hanno già numerosissime richieste di casa e lavoro da parte di opitergini in difficoltà e non riescono a soddisfarle tutte perché le risorse del Comune non sono sufficienti e le assistenti sociali sono impegnate anche in molte altre situazioni di difficoltà e marginalità sociale", scrive.

Senza negare l’accoglienza dei rifugiati, Scardellato presenta richieste precise: "mantenere il servizio dei Lagunari per il controllo del territorio e di garantire l’immediato e continuativo intervento delle forze dell’ordine per l’allontanamento di tutti gli irregolari e il loro inserimento in centri di espulsione" come riporta la Tribuna.

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

immagine della news

05/10/2018

Caserma Zanusso verso la chiusura?

Colloquio tra il vicepremier Matteo Salvini e il sindaco di Treviso Mario Conte. L'idea è quella di diminuire progressivamente il numero di ospiti dell'hub

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×