20 ottobre 2019

Treviso

Ripristinato il servizio bus per San Vitale

Da mercoledì di nuovo attiva la linea 55 con bus di dimensioni ridotte

Isabella Loschi | commenti |

immagine dell'autore

Isabella Loschi | commenti |

TREVISO - Tornano i bus lungo la strada di San Vitale. L’amministrazione comunale, congiuntamente a Mobilità di Marca Spa, ha trovato una soluzione per il ripristino del servizio di trasporto pubblico della linea 55, nella tratta che dalla Strada di Canizzano porta alla località di San Vitale.

Il servizio, sospeso da Mom lo scorso primo agosto per la poca sicurezza della strada a causa delle carreggiatoe troppo strette per i bus, tornerà attivo da domani, mercoledì 11 settembre, in concomitanza con l’inizio dell’anno scolastico. Saranno pertanto ripristinate le fermate (in entrambi i sensi di marcia) lungo strada Comunale di San Vitale, così denominate: Incrocio Strada San Vitale, Strada San Vitale n. 5, Strada San Vitale n. 22, Strada San Vitale n. 30, San Vitale Capolinea. «”Ringraziamo Mom per aver recepito le istanze dell’amministrazione comunale nel ripristino della linea 55 - ha detto il sindaco di Mario Conte. “Riteniamo infatti che il trasporto pubblico sia un elemento di assoluta rilevanza nella vita della città: non si poteva dunque consentire che una parte della cittadinanza rimanesse priva di tale servizio.

La nostra amministrazione provvederà inoltre, nell’ambito dei già programmati interventi di sistemazione idraulica su strada San Vitale a predisporre delle piazzole di fermata al fine di migliorare la percorribilità della strada stessa”.

“Ringraziamo l’amministrazione comunale per aver previsto, nell’ambito del piano delle opere pubbliche alcuni interventi su strada San Vitale che miglioreranno la percorribilità della strada anche per i nostri autisti. Mom si è impegnata a realizzare il servizio utilizzando autobus di dimensioni più ridotte, da 12 a 9,5 metri di lunghezza e conseguentemente larghezza più contenuta - ha detto Giacomo Colladon, presidente Mobilità di Marca - Monitoreremo la soluzione nei prossimi giorni, auspicando non comporti problematiche di carico avendo i mezzi minore capienza”.

 



foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×