25 agosto 2019

Montebelluna

Risparmio energetico, taglio ai consumi negli edifici comunali

Monitoraggio a due anni dall’introduzione del Paes

commenti |

MONTEBELLUNA - A tre anni dall’approvazione del Piano d’Azione dell’Energia Sostenibile il Comune di Montebelluna ha affrontato la prima fase di monitoraggio; l’approccio utilizzato in questa prima fase è stato di tipo qualitativo allo scopo di analizzare lo stato di attuazione del piano.

“Dal 2008 al 2014 il consumo di energia elettrica nelle strutture comunali è passato da quasi 3000 MWh a 2379 MWh ed anche i consumo di energia elettrica per illuminazione pubblica si sono ridotti da 2478 mWh a 1631 Mwh, nonostante nel 2014 sia stato riesteso l’orario fino all’una di notte – spiega l’assessore all’Ecologia, Elzo Severin -. La stessa tendenza alla riduzione dei consumi globali riguarda che il riscaldamento dei locali pubblici, passato da 5248 MWh del 2008 ai 3032 MWh del 2014.

Il miglioramento dell’efficienza energetica è stato il denominatore comune di molte opere eseguite in edifici pubblici: la scuola media del centro, la scuola elementare di Caonada, la scuola elementare di Biadene, la Pretura, la scuola elementare “Marconi”, la Loggia dei Grani, la Palestra di Caonada”.

 

Rispetto alle azioni orientate alla produzione di energia da fonte rinnovabile un intervento è stato l’installazione della sonda geotermica presso la scuola materna di busta. Nella stessa direzione della sostenibilità va anche il nuovo piano della mobilità cittadina con l’istituzione della zona pedonale del centro alla realizzazione di tre rotatorie, nell’ottica del Comune per snellire il traffico cittadino (via Montello/via XXIV Maggio; via Santa Caterina/via San Liberale; via Monte Grappa/via Ospedale).

C’è stata inoltre un’attività di sensibilizzazione per la cittadinanza con incontri ed azioni di promozione del basso consumo energetico tra le quali rientra, ad esempio, anche la recente fiera Recam centrata sulla bioedilizia.

 

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

immagine della news

17/07/2018

Incentivi per chi rottama auto o stufe

In arrivo fondi stanziati dalla Regione del Veneto e destinati ai privati cittadini per l'attuazione di azioni strategiche previste dal Piano Energia

immagine della news

17/05/2015

Inquinamento, che fare?

Si è riunita a Mogliano la Commissione Rifiuti: obiettivo è la riduzione delle emissioni di CO2 di almeno il 20%

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×