26/03/2017temporale e schiarite

27/03/2017sereno

28/03/2017sereno

26 marzo 2017

Risponde ad un annuncio di lavoro, viene drogata e violentata

VENEZIA - E' stato arrestato e portato in carcere l'uomo che nel luglio scorso violentò una giovane straniera a Venezia, dopo averla drogata. La donna, residente a Trieste, era stata attirata nella città lagunare con un annuncio di lavoro on line. Giunta sul luogo dell'incontro, era stata stordita e poi abusata dall'uomo.

 

L'ordinanza di custodia in carcere, al termine dell'indagine coordinata dalla procura di Venezia, è stata eseguita dalla Polizia di Stato Trieste. La vittima aveva presentato denuncia una volta rientrata nel capoluogo giuliano. Gli investigatori non escludono che l'uomo sia il responsabile di altri fatti analoghi, e stanno cercando riscontri di questo modus operandi in altri episodi di violenza sessuale. 

 



Loading...

Commenta questo articolo



vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Zaia annuncia la manovra sull'Irpef per la Pedemontana Veneta. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.909

Anno XXXVI n° 5 / 16 marzo 2017

MENINGITE. DOBBIAMO AVERE PAURA?

Perché la meningite non è un incubo. Tanti buoni motivi per non creare un falso allarme. Benazzi: “Il numero dei malati è nella norma”. Il metodo - prevenzione (cioè il vaccino) funziona sempre

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×