24/06/2017piovaschi e schiarite

25/06/2017temporale e schiarite

26/06/2017quasi sereno

24 giugno 2017

Nord-Est

Risponde ad un annuncio di lavoro, viene drogata e violentata

commenti |

VENEZIA - E' stato arrestato e portato in carcere l'uomo che nel luglio scorso violentò una giovane straniera a Venezia, dopo averla drogata. La donna, residente a Trieste, era stata attirata nella città lagunare con un annuncio di lavoro on line. Giunta sul luogo dell'incontro, era stata stordita e poi abusata dall'uomo.

 

L'ordinanza di custodia in carcere, al termine dell'indagine coordinata dalla procura di Venezia, è stata eseguita dalla Polizia di Stato Trieste. La vittima aveva presentato denuncia una volta rientrata nel capoluogo giuliano. Gli investigatori non escludono che l'uomo sia il responsabile di altri fatti analoghi, e stanno cercando riscontri di questo modus operandi in altri episodi di violenza sessuale. 

 

Commenta questo articolo


Loading...
vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.916

Anno XXXVI n° 12 / Giovedì 22 giugno 2017

C'ERA UNA VOLTA VIA CAPRERA

Lo sceriffo Gentilini ce l’ha ancora nel cuore. Tanto da prendere carta e penna e scrivere al Quindicinale. Per far memoria di una strada che era “centro commerciale urbano”. Dove si trovava il cementista, lo zoccolaio, lo stradin, l’osteria col servizio di carrozze....

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×