10 dicembre 2019

Vittorio Veneto

RISSA IN PIZZERIA: IN 3 FINISCONO ALL'OSPEDALE

Violenta lite in una pizzeria di viale della Vittoria

| commenti | (1) |

| commenti | (1) |

Vittorio Veneto – Pizza condita da pugni e schiaffi: ieri all’ora di pranzo è scoppiata una rissa in una pizzeria in viale della Vittoria.
Alla pizzeria al taglio Tarantella due uomini hanno iniziato un’accesa discussione presto sfociata in una  lite e poi in una vera e propria rissa.

Ad alzare le mani sono stati il titolare del locale, un suo dipendente, e un terzo uomo, tutti e tre residenti a Vittorio Veneto. La lite, avvenuta davanti ai clienti della pizzeria al taglio, è stata scatenata dall'ex proprietario di casa del gestore della pizzeria. L'uomo aveva venduto un'abitazione al pizzaiolo ma ha poi cambiato idea. Avrebbe rivoluto indietro la casa appena venduta e, non accettando un rifiuto, si è recato nel locale di viale della Vittoria ed ha aggredito il nuovo inquilino.

Il giovane aiutante del pizzaiolo ha cercato di dividere i due litiganti ed è stato coinvolto nello scotrno.

I tre sono dovuti ricorrere alle cure dei medici, al pronto soccorso, a causa delle ferite e delle contusioni riportate. Ad avere la peggio sembra sia stato proprio l'aggressore, l'ex padrone di casa, che è stato portato in ospedale da un’ambulanza ed ha avuto una prognosi di una decina di giorni.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×