12 novembre 2019

Conegliano

Roberto stroncato da infarto mentre sciava

Chiarita la causa della morte di Roberto Callegher, l'uscita di pista e la caduta da 6 metri sono state delle conseguenze del malore

commenti |

commenti |

SAN PIETRO DI FELETTO - E’ morto per infarto Roberto Callegher, il 63enne di San Pietro di Feletto morto martedì lungo la pista “Col dei Baldi – Pian dei Sec”, nel comprensorio sciistico del “Civetta”.

 

Lo ha stabilito l’esame del medico legale. L’uscita di pista e il successivo volo di sei metri da un dirupo sono quindi solo conseguenze del malore che ha stroncato l’uomo.

 

Non c’erano testimoni al momento della morte di Callegher, cosa che aveva reso impossibile valutare l’eventuale ipotesi che qualcuno potesse aver fatto perdere l’equilibrio e il controllo degli sci all’uomo, con una manovra improvvisa.

 

Come riporta il Gazzettino, il verdetto medico rimane l’unica certezza. Escluse quindi responsabilità di terzi. Il nulla osta per la sepoltura è stato concesso ieri.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×