11 dicembre 2019

Mogliano

Rogo in A13, furgone distrutto

Fiamme polverizzano il carico del mezzo di un caseificio di Zero Branco durante il giro di consegne

commenti |

commenti |

Rogo in A13, furgone distrutto

ZERO BRANCO – Furgone prende fuoco in autostrada, carbonizzata la merce, autista illeso. Il fatto è accaduto martedì verso le 13 lungo l’autostrada A31 in comune di Torri di Quartesolo in provincia di Vicenza.

 

Il furgone Mercedes del Caseificio Tonon di Sant'Alberto di Zero Branco aveva appena superato lo svincolo con l’A4 quando si è presentato il problema.

 

Il 45enne autista ha notato il fumo uscire dal motore e poi l’odore di bruciato. Ha avuto il sangue freddo di accostare, manovra che gli ha permesso di salvarsi.

 

L’uomo ha chiamato immediatamente il Vigili del Fuoco: nel frattempo però le fiamme, partite dal motore, hanno interessato il resto del mezzo. In pochi attimi le fiamme hanno avvolto il furgone, bruciando il carico, ossia una partita di mozzarelle.

 

Il mezzo e il carico sono andati in fumo: sul posto la Polstrada di Schio per i rilievi di rito. 

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×