15 settembre 2019

Mogliano

ROGO DI GOMMA A MONASTIER

I Vigili del Fuoco hanno ricevuto decine di chiamate allarmate

| commenti |

| commenti |

Monastier di Treviso - Un odore fortissimo di plastica bruciata ha invaso ieri Monastier. La causa? Il falò di un carro sul quale erano stati riposti alcuni tubi di gomma.

L'incendio si è sviluppato ieri nel primo pomeriggio. Non si esclude che la causa sia dolosa. Le gomme andate in fumo servivano per irrigare campi coltivati.

Per spegnere il rogo sono accorse due squadre dei vigili del fuoco. Prima che i pompieri potessero estinguere le fiamme, però, dal materiale plastico bruciato si era già alzata una densa colonna di fumo. In molti, vedendola, hanno chiamato allarmati il centralino dei Vigili del Fuoco: il fumo era bene visibile anche a qualche chilometro di distanza.

Il sospetto che l'incendio potesse provocare inquinamento da tossici o danni ambientali ha reso necessario anche l'intervento dei vigili urbani di San Biagio e dei tecnici dell’Arpav. Dai loro rilievi si saprà se iin atmosfera sono state sprigionate sostanze tossiche a causa dell'incendio.

 

Leggi altre notizie di Mogliano

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×