10/12/2018velature sparse

11/12/2018sereno

12/12/2018quasi sereno

10 dicembre 2018

Altri sport

Rollerday, Fernandez e Camarin conquistano la maratona

Il francese e la trevigiana si sono imposti nella gara più lunga del Roller Day, andato in scena a Treviso in una domenica condizionata dal maltempo. A Riccardo Lorello ed Eleonora Chierici la vittoria nella mezza maratona

Altri sport

Rollerday

TREVISO - Pioggia. Tanta pioggia. Poche gocce in apertura di manifestazione, che si sono progressivamente intensificate durante la mattinata. E poi freddo. Tanto freddo. Roller Day bagnato, oggi a Treviso.

Dopo l’assenza del 2017, il ritorno in città della rassegna dedicata al mondo del pattinaggio a rotelle, è stato penalizzato dal maltempo.

Ritiri e cadute non sono mancate, sia nella mezza maratona che nella maratona. Mentre il programma del pomeriggio, dedicato al freestyle e alle vetrine promozionali, è stato stravolto. Cancellati i 100 metri in corsia, una delle novità più attese nel ricco cartellone dell’evento organizzato dalla Polisportiva Casier e dallo Sporting Treviso. Spostate alla palestra delle Acquette l’esibizione di slalom e la Rollerblade School dedicata ai neofiti. Ridotta ai minimi termini la Family Roller, che ha visto al via non più di un centinaio persone, guidate da due miti del pattinaggio, il francese Yann Guyader ed Erika Zanetti, sette titoli mondiali in due.

A dispetto della pioggia, è stato ugualmente grande spettacolo nelle gare in circuito, maratona e mezza maratona, le meno influenzabili dal maltempo. “I pattinatori non hanno paura della pioggia”, aveva detto alla vigilia Erika Zanetti. Ewen Fernandez, l’ha presa alla lettera, partendo come una scheggia nella maratona maschile. A conclusione della prima delle otto tornate di gara attorno alle mura, il francese, sette volte campione mondiale e olimpico del ghiaccio a Sochi, era già davanti a tutti, con il connazionale Giraudeau e l’austriaco Kromoser a reggere il ritmo a fatica. Poi la gara è diventata un monologo. Fernandez ha chiuso in 1h10’51”, infliggendo un distacco di 4’38” a Giraudeau e Kromoser, finiti nell’ordine. Miglior italiano, Salvatore Schillirò (Fulgor Puntese), quarto (1h15’43”).

L’Italia ha festeggiato Carlotta Camarin, ventenne della Polisportiva Casier, alla prima vittoria sulle strade di casa. Anche quello di Carlotta è stato un monologo: un primo giro d’assaggio, per provare gamba e pattini sull’asfalto bagnato, e poi tanti saluti. Martina Lanata (Redblack Roller Team/1h31’29”) e Luisa Sophie Woolaway (Skating Concorezzo/1h31’30”), le migliori della concorrenza, sono arrivate a 7 minuti e oltre dalla trevigiana al termine di una gara senza storia. Nel prossimo weekend, Carlotta è attesa dalla maratona di Coppa del Mondo di Valencia.

Prima della maratona, un allievo, Riccardo Lorello (Gp Mobili Cantù), si era imposto sulla mezza distanza, chiudendo un affollato sprint in 43’52”. Alle sue spalle, il compagno di squadra Andrea Cremaschi (43’53”) e Riccardo Bossi (Skating Concorezzo/43’53”). In campo femminile, successo per Eleonora Chierici (Redblack Roller Team/43’57”) davanti a Gaia Tedeschi (Gp Savonesi/43’57”) e Giulia Gobbato (Azzurra Pattinaggio Corsa/44’00”).

Le classifiche.

UOMINI. Maratona: 1. Ewen Fernandez (FRA) 1h10’51”, 2. Quentin Giraudeau (FRA) 1h14’29”, 3. Christian Kromoser (AUT) 1h14’29”, 4. Salvatore Schillirò (Fulgor Puntese) 1h15’43”, 5. Duccio Marsili (Mens Sano in Corpore Sano) 1h15’45”, 6. Daniele Di Dio Trebastoni (Settempeda) 1h15’47”, 7. Lorenzo Baglioni (Mens Sano in Corpore Sano) 1h15’47”, 8. Francesco Palumbo (Olimpiade Pattinatori Siracus) 1h15’47”, 9. Giuseppe Bramante (Mens Sano in Corpore Sano) 1h15’47”, 10. Edoardo Quarona (San Mauro Torinese) 1h15’47”. Mezza maratona: 1. Riccardo Lorello (Gp Mobili Cantù) 43’52”, 2. Andrea Cremaschi (Gp Mobili Cantù) 43’53”, 3. Riccardo Bossi (Skating Concorezzo) 43’53”, 4. Ivan Sanità (Skating Concorezzo) 43’53”, 5. Gabriele Cannoni (Mens Sana in Corpore Sano) 43’53”, 6. Tomas Chellini (Pattinatori Piombinesi) 43’54”, 7. Andrea Finco (Pattinaggio Bellusco) 43’54”, 8. Matteo Grandesso (Azzurra Pattinaggio Corsa) 43’57”, 9. Pietro Pasin (Pol. Casier) 43’57”, 10. Matteo Capra (Pattinaggio Bellusco) 43’57”.

DONNE. Maratona: 1. Carlotta Camarin (Pol. Casier) 1h24’29”, 2. Martina Lanata (Redblack Roller Team) 1h31’29”, 3. Luisa Sophie Woolaway (Skating Concorezzo) 1h31’30”, 4. Federica Di Natale (Pattinatori Italiani) 1h31’31”, 5. Martina Cornero (San Mauro Torinese) 1h31’31”, 6. Chiara Bottinelli (Gp Savonesi) 1h31’31”,7. Ana Odlazek (SLO) 1h31’31”, 8. Martina Dossi (San Mauro Torinese) 1h31’31”, 9. Alessandra Caroccia (Mens Sano in Corpore Sano) 1h31’31”, 10. Alice Donghi (Padernese) 1h31’33”. Mezza maratona: 1. Eleonora Chierici (Redblack Roller Team) 43’57”, 2. Gaia Tedeschi (Gp Savonesi) 43’57”, 3. Giulia Gobbato (Azzurra Pattinaggio Corsa) 44’00”, 4. Alessia Lorini (Padernese) 44’01”, 5. Sofia Biagi (Pattinatori Piombinesi) 44’03”, 6. Margherita Caverzan (Pol. Casier) 44’05”, 7. Ilaria Ronzani (Alte Ceccato) 44’09”, 8. Noemi Marcantoni (Diavoli Rossi) 44’16”, 9. Elena Monzani (Caluschese) 44’46”, 10. Gloria Pagani (Gp Mobili Cantù) 44’55”.

 

Altri Eventi nella categoria Altri sport

Altri sport

La formazione trevigiana gioca alle 20.30 di venerdì in diretta televisiva sul campo del Civitella

Calcio a 5, Serie A / La Came stasera in trasferta in Abruzzo

CASIER - Dopo l'importantissima vittoria nei quarti di Coppa della Divisione è tempo per Bellomo e compagni di tornare al campionato: nel mese di dicembre sono infatti in programma le sfide contro Civitella, Latina e Napoli.

Nicola Lazzari
Nicola Lazzari

Altri sport

Tante le medaglie nelle competizioni nazionali di circuito per la storica società trevigiana, ma il podio ai campionati italiani mancava da cinque anni

Judo / Bronzo per Lazzari agli Italiani Under 15

TREVISO - Il Judo Treviso festeggia per Nicola Lazzari che sabato al Lido di Ostia ha conquistato un prestigioso bronzo ai campionati italiani Under 15.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×