12 novembre 2019

Mogliano

Rotonda "a fagiolo", ancora niente accordo

Lo scorso 2 febbraio a Mogliano vertice tra Comune e Assicurazioni Generali sulla questione viabilità lungo la statale

commenti |

commenti |

la statale 13 al semaforo di via Gatta

MOGLIANO - Niente accordo sulla rotonda a forma di “fagiolo” che dovrebbe risolvere una volta per tutte il cronico problema del traffico lungo la Statale 13.

Lo scorso 2 febbraio a Mogliano vertice tra Comune e Assicurazioni Generali per capire come risolvere le criticità vicino alla sede direzionale della compagnia.

La questione è nota: i due semafori tra via Gatta (nella foto) e via Marocchesa con in mezzo il ponte sul fiume Dese rendono difficile la vita ai tanti automobilisti, molti dei quali lavorano proprio nel colosso assicurativo.

La chiusura di via Sassi ai non residenti la scorsa estate di fatti ha aggravato i problemi.

L’accordo sul tavolo prevederebbe un bypass da 1,5 milioni di euro. Generali sarebbe disponibile a concedere gratuitamente i terreni e finanziare l’opera per un terzo.

Secondo la Tribuna il comune moglianese vorrebbe di più. In tutto questo all’incontro non ha partecipato il comune di Venezia. Parte dell’intervento insiste nel territorio comunale della “città metropolitana”.

 

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

immagine della news

14/02/2018

Lavori sul Terraglio, occhio alle code

Prevista la posa di nuove infrastrutture telefoniche, si parte giovedì e si proseguirà fino a metà marzo. Senso unico alternato dal lunedì al venerdì

immagine della news

14/12/2017

In arrivo il "fagiolino"?

Il progetto del bypass lungo il Terraglio è stato inviato e concordato nei giorni scorsi con il comune di Venezia e con il gruppo Generali

immagine della news

31/08/2017

Il Terraglio come un autodromo

Fermato a 150 km/h dalla Polizia locale. Controlli degli agenti anche per limitare il fenomeno della prostituzione

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×