28/03/2017sereno

29/03/2017quasi sereno

30/03/2017sereno

28 marzo 2017

Rotonda a Rustigné, se ne riparla l'anno prossimo

Potrebbe essere il 2018 l'anno buono per l'eliminazione definitiva dell'incrocio semaforico opitergino lungo la Postumia, in direzione Ponte di Piave

ODERZO -  Rotonda di Rustigné, se ne parla l’anno prossimo. Dopo una richiesta di fondi in Regione, bocciata, a Oderzo ci si adopera per trovare comunque i soldi per un lavoro ormai divenuto improcrastinabile.

 

L’obiettivo è di eliminare il pericoloso incrocio semaforico e realizzare una rotatoria: il costo previsto è di 334mila euro. In queste settimane la Regione ha comunque reperito un contributo straordinario di 70mila euro per lo scopo.

 

Mentre a Oderzo si è deciso di risparmiare sulle asfaltature: la somma verrà destinata a questo intervento.

 

Nell’ultimo Consiglio comunale, come segnala Il Gazzettino, l’assemblea ha approvato una variazione di bilancio in cui saranno aggiunti 264mila euro da oneri di urbanizzazione a discapito delle asfaltature.

 



Loading...

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

immagine della news

30/07/2014

Nuova ciclabile a Oderzo?

Si parla da una decina d'anni della realizzazione del collegamento tra Rustigné e il capoluogo opitergino


vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Zaia annuncia la manovra sull'Irpef per la Pedemontana Veneta. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.910

Anno XXXVI n° 6 / 30 marzo 2017

TANTO DI CAPPELLO ALLE PENNE NERE

L’abbraccio della Marca agli alpini. Il capoluogo ospita per la terza volta l’adunata nazionale delle penne nere. Previste 400mila persone. L’organizzazione è del Coa con le quattro sezioni Ana della provincia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×