17/08/2018sereno

18/08/2018quasi sereno

19/08/2018sereno

17 agosto 2018

Treviso

Rovista per terra nell’area verde, i poliziotti lo vedono: arrestato per droga

Il 25enne quando se n’è reso ed ha tentato di disfarsi degli involucri contenenti marijuana

commenti |

Polizia Stradale

TREVISO Una volante della polizia che stava pattugliando la zona durante un servizio di controllo in collaborazione coi carabinieri l’ha visto mentre manipolava del materiale presente nel terreno in un’area vede adiacente al Sile all’altezza di viale Trento e Trieste, mentre un altro ragazzo faceva da palo.

 

La cosa ha attirato l’attenzione dei poliziotti, che hanno deciso di controllare il nigeriano di 25 anni. Quando si è reso conto che l’avevano visto il giovane ha tentato di liberarsi di alcuni involucri, che poi si è scoperto contenere sostanza stupefacente.

 

In totale sono stati recuperate 38 buste con chiusura ermetica contenenti marijuana, per un peso complessivo di 80 grammi. Il 25enne, un disoccupato in regola con il permesso di soggiorno, dopo gli accertamenti di rito è stato tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, mentre il complice è stato denunciato a piede libero.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.940

Anno XXXVII n° 14 / 26 luglio 2018

DAI "LAGER" LIBICI A VITTORIO VENETO

Se questo è un uomo. Imprigionati, torturati, uccisi o venduti come schiavi. Le testimonianze dei sopravvissuti ai campi di concentramento in Libia arrivati a Vittorio Veneto

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×