12 dicembre 2019

Vittorio Veneto

Rubano al supermercato Lidl di Vittorio Veneto, durante la fuga aizzano i cani contro gli inseguitori

Sono stati identificati dai Carabinieri

commenti |

commenti |

 

VITTORIO VENETO - I carabinieri della stazione di Vittorio Veneto, al termine delle attività di indagine, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Treviso un 26enne, nullafacente con precedenti di polizia e un 23enne, anche lui nullafacente con precedenti di polizia. Il reato contestato è la rapina in concorso.

 

I fatti risalgono al 10 agosto 2019, intorno alle ore 10, quando all’interno del supermercato LIDL di Vittorio Veneto, i due soggetti, dopo essere entrati, hanno occultato alcuni generi alimentari all’interno di uno zaino. Giunti alla cassa, il 23enne paga alcuni generi alimentari, mentre il 26enne si sfila e si porta verso l’uscita.

 

Allertati dai sensori antitaccheggio, il personale della vigilanza insegue il 26enne, che nega di aver rubato e si dirige verso il parcheggio. Nel frattempo il 23enne raggiunge il parcheggio esterno e insieme al 26enne fugge a bordo di una bici rubata nel parcheggio, risultata poi essere di proprietà di una cliente che si trovava all’interno del supermercato a fare la spesa.

 

La bici era stata rubata prima che i due soggetti entrassero all’interno del supermercato, e ad essa avevano legato due cani di media taglia, di proprietà del 26enne, che, successivamente, durante la fase di inseguimento, sono stati aizzati contro il personale di vigilanza per garantirsi la fuga. Durante la fuga i due soggetti hanno abbandonato lungo la strada lo zaino utilizzato dal 26enne per occultare la spesa non pagata.

 

All’interno verranno rinvenuti anche alcuni oggetti atti allo scasso. Dopo le analisi delle immagini del sistema di videosorveglianza interno, ed i riscontri con le testimonianze dei soggetti presenti all’interno del supermercato, i carabinieri della stazione di Vittorio Veneto hanno identificato i due soggetti.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×