21/07/2017quasi sereno

22/07/2017quasi sereno

23/07/2017quasi sereno

21 luglio 2017

Esteri

Russia mette al bando i Testimoni di Geova: "Sono estremisti"

commenti |

La Russia ha messo al bando i Testimoni di Geova dopo che la Corte Suprema li ha accusati di essere un gruppo "estremista". Una sentenza in cui si vieta all’organizzazione religiosa ogni attività sul territorio russo e con la quale si confiscano tutti i beni a favore dello Stato, si legge sull’’Indipendent’.

Secondo il ministero della Giustizia “costituiscono una minaccia per i diritti dei cittadini, l'ordine pubblico e la sicurezza pubblica".

Dal canto loro gli avvocati dei Testimoni di Geova hanno dichiarato che impugneranno la decisione del tribunale, che non è ancora entrata in vigore, per portare il loro caso anche davanti alla alla Corte europea dei diritti dell'uomo.

I Testimoni di Geova, conosciuti per la predicazione porta a porta, rifiutano alcune delle credenze fondamentali del cristianesimo e hanno più di 8,3 milioni di membri in tutto il mondo. Il gruppo statunitense ha generato controversie per le sue posizioni, tra cui il suo rifiuto di trasfusioni di sangue e l'opposizione al servizio militare, affrontando processi giudiziari in diversi Paesi.

 

Commenta questo articolo


Loading...

Dello stesso argomento

16/07/2010

FATEMI VEDERE I MIEI FIGLI

L’appello di un padre “disperato”. Da un mese e mezzo non vede i bambini. Per un veto “religioso”

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

L'Italia vuole dare il visto umanitario ai profughi per potersi muovere in Europa. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.917

Anno XXXVI n° 13 / Giovedì 6 luglio 2017

LICENZIATO!

La spy-story (con drammatico finale) di Augustin Breda. Ex operaio Electrolux

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×