24/11/2017parz nuvoloso

25/11/2017pioggia

26/11/2017piovaschi e schiarite

24 novembre 2017

Rugby

Sabato coach Crowley non sarà in panchina

L'allenatore del Benetton è volato in Nuova Zelanda per ragioni familiari

Rugby

TREVISO – Il Benetton Rugby comunica il coach della prima squadra Kieran Crowley, a causa di ragioni familiari, nelle scorse ore è volato in Nuova Zelanda.

 

Sabato sera non potrà essere presente in occasione del match di Guinness Pro12 tra i Leoni e gli Ospreys.

 

«A Kieran ed alla sua famiglia – si commenta dalla Benetton - va l’abbraccio del club biancoverde e di tutti i propri tifosi nella speranza che questo difficile momento passi presto».

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

la formazione in campo sabato a Padova
la formazione in campo sabato a Padova

Rugby

Il ct Azzurro O'Shea ha selezionato 12 giocatori Benetton tra i 23 azzurri in campo sabato a Padova nel test match contro il Sud Africa

Ecco i Leoni contro gli Springboks

PADOVA - Conor O’Shea, Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Rugby, ha ufficializzato la formazione che sabato alle ore 15 affronterà il Sudafrica allo Stadio “Euganeo” di Padova nel terzo e conclusivo Crédit Agricole Cariparma Test Match di novembre.
 

rissa in campo tra Petrarca e Mogliano
rissa in campo tra Petrarca e Mogliano

Rugby

Domenica si giocava una grara valida per il campionato Under 16 Elite. Arbitro costretto a sospendere il match a 12’ dal termine

Maxirissa in campo tra Petrarca e Mogliano

MOGLIANO - Maxirissa in campo, succede in una gara di rugby giovanile. Si giocava domenica Petrarca Padova-Mogliano, gara valida per il sesto turno del campionato d’Elite Under 16.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.924

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×