26/06/2019sereno

27/06/2019sereno

28/06/2019quasi sereno

26 giugno 2019

Montebelluna

Salta l’ipotesi cordata per il Montebelluna Calcio

La famiglia Brombal ha rifiutato l’offerta di un euro per la storica società calcistica.

Ingrid Feltrin Jefwa | commenti |

MONTEBELLUNA – L’ipotesi di una cordata di imprenditori per l'acquisizione del Montebelluna Calcio 1919, con alla guida il presidente dell’Ente Palio Nicola Palumbo, sembra sfumata. D'altronde va anche detto che non vi erano motivi di grande ottimismo rispetto ad un offerta pari ad 1 euro per una società sana. Ma Palumbo aveva giustificato l’importo simbolico con il fatto che i circa 200/300mila euro, valore di mercato della società, sarebbero invece stati usati dai proponenti come investimento.

Non è dato sapere invece come stia procedendo la trattativa con una seconda cordata di imprenditori che vorrebbero fondere il Montebelluna Calcio 1919 con l’altra squadra cittadina del San Gaetano, per farne un’affigliata del Treviso. Unica certezza è che i tempi stringono in vista della imminente scadenza entro giugno, per l’iscrizione al campionato.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×