08 dicembre 2019

Politica

Salvini indagato per Open Arms: "Lo rifarei"

commenti |

commenti |

Salvini indagato per Open Arms:

"Altra indagine, altro processo per aver difeso i confini, la sicurezza, l’onore dell’Italia? Per me è una medaglia! Rifarei e rifarò tutto”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, commentando la notizia dell’indagine dei pm di Agrigento per la vicenda della Open Arms. La nave della Ong venne tenuta ferma al largo di Lampedusa con 164 persone a bordo nell'agosto scorso. Salvini è accusato di sequestro di persona e omissioni di atti d’ufficio, come scrive oggi Repubblica.

 

Già un anno fa l'ex ministro era finito sotto inchiesta per un caso analogo, per la nave Diciotti. Il fascicolo è già, per competenza, sul tavolo del Procuratore di Palermo Francesco Lo Voi che entro 15 giorni dovrà decidere se confermare l’ipotesi di reato o chiedere l’archiviazione e mandare il fascicolo al Tribunale dei ministri. "Stamattina sono venuto al congresso Sap da indagato, perché ho saputo che la procura di Agrigento mi ha indagato per sequestro di persona per aver difeso i confini. Lo rifarei", ha poi ribadito Salvini intervendo al IX congresso del Sindacato autonomo di polizia (Sap), a Rimini.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×