22/06/2018temporale e schiarite

23/06/2018quasi sereno

24/06/2018velature diffuse

22 giugno 2018

Treviso

San Biagio, addio a Margherita, il suo sorriso si è spento a soli 18anni

Comunità in lutto per la scomparsa della giovane, primogenita dell'assessore Mion

commenti |

SAN BIAGIO DI CALLALTA - Lutto in tutta la comunità di San Biagio per la scomparsa prematura di Margherita Mion, figlia dell’assessore allo Sport Marco Mion, morta a soli diciotto anni dopo aver lottato contro la malattia.

Studentessa al liceo linguistico di Treviso, Margherita era piena di passioni, sportiva e solare, giocava a pallavolo. "Ciao Amore mio, sei per noi come cariche di energia per la nostra vita -scrive il papà Marco sulla sua pagina social, riprendendo una frase della canzone di Nek, l'artista che proprio domencia scorsa aveva fatto una sorpresa alla figlia, andandola a trovare. "Sei sempre con noi, ti vogliamo tanto bene".

“Siamo profondamente addolorati per questa terribile prova a cui è chiamato Marco, con la moglie Anna, e i figli Chiara, Donato ed Elia - ha scritto il sindaco Alberto Cappelletto a nome di tutta la giunta comunale - Sappiamo con quanto amore hanno assistito fino al suo ultimo istante di vita la primogenita Margherita, una ragazza straordinaria di cui conserveremo per sempre il dolce sorriso. A Marco e ai suoi cari esprimiamo il nostro più vivo cordoglio”. L’ultimo saluto a Margherita verrà dato martedì 18 luglio nella chiesa di Olmi.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×