13 novembre 2019

Treviso

San Biagio: fugge con la Mercedes rubata, bloccato dai carabinieri

In manette un 32enne trevigiano. Denunciata anche la compagna 27enne

Matteo Ceron | commenti |

immagine dell'autore

Matteo Ceron | commenti |

Carabinieri

SAN BIAGIO DI CALLALTA – I carabinieri della stazione di San Biagio di Callalta, domenica verso le 19, hanno arrestato un 32enne di Treviso dopo averlo inseguito a bordo di un’auto rubata intercettata sulla via di Spercenigo.

L’uomo stava guidando una Mercedes Classe B rubata la sede precedente a Treviso.

 

Una volta bloccata l’auto, l’uomo ha tentato di fuggire dopo aver aggredito i carabinieri, che comunque sono riusciti a fermarlo. Nell’ambito della stessa operazione è stata denunciata anche la sua compagna 27enne, sempre residente a Treviso, con l’accusa di ricettazione in concorso.

Il 32enne, dopo le formalità di rito, è stato rimesso libertà in attesa della convalida dell’arresto.

 



foto dell'autore

Matteo Ceron

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×