19 ottobre 2019

Castelfranco

Sant’Andrea al Comune: “Via Picà e Priuli strade pericolose”

Il Comitato Frazionale: “Tratti rettilinei, le auto corrono troppo”

commenti |

commenti |

CASTELFRANCO “In via Picà e via Priuli le auto corrono troppo”: il Comitato Frazionale di Sant’Andrea oltre il Muson chiede al Comune di intervenire. I rappresentanti del paese hanno inviato una lettera al sindaco Stefano Marcon e a vari amministratori in cui segnalano la pericolosità delle due vie.

 

“Segnaliamo la pericolosità della due strade – si legge nella nota – in quanto, essendo tutte e due un rettilineo, le auto tendono a correre in maniera pericolosa. Entrambe sono abitate da famiglie con bambini e ragazzi. Segnaliamo inoltre che alla fine di via Picà, al confine con Monastiero di San Martino di Lupari, in quest’ultimo periodo si sono verificati diversi incidenti stradali”.

Si arriva quindi alla richiesta di “valutare e di installare alcuni accorgimenti per migliorare la viabilità e rallentare il traffico”.

 

(Nella foto via Priuli)

 

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×