20/02/2018nuvoloso

21/02/2018nuvoloso

22/02/2018pioggia debole

20 febbraio 2018

Treviso

Sciopero addette alle pulizie degli uffici postali, oltre il 60% ha aderito

Presidio delle lavoratrici della Global Service in piazza Vittoria

commenti |

TREVISO - Oltre il 60% per cento dei dipendenti della Global Service ha incrociato le braccia lunedì, per l’intero turno di lavoro, per protestare contro i continui ritardi con cui vengono liquidati gli stipendi. La cooperativa di Caltanissetta dal 2014 ha in appalto le pulizie dei 282 uffici postali della Marca e dei 110 uffici della provincia di Belluno, occupando 40 lavoratori nel trevigiano e 20 nel bellunese.

Gli addetti, per la maggior parte donne, nel corso della mattinata di ieri hanno dato vita a un presidio davanti alle Poste centrali di Treviso. I lavoratori attendono infatti il pagamento della mensilità di giugno e della quattordicesima.

“Molti i punti in sospeso e non ancora risolti con la cooperativa che dal 2015 non rispetta le regole legate all'applicazione del contratto nazionale dei Multiservizi - spiegano Mauro Mattiuzzo della Filcams Cgil di Treviso e Daniela Zuliani della Fisascat Cisl Belluno Treviso -. Chiediamo il pagamento degli stipendi nel rispetto della data del giorno 15 di ogni mese e il pagamento del lavoro supplementare; il riconoscimento della maggiorazione per lavoro in sesta giornata e i rimborsi chilometrici che non appaiono tutti i mesi in busta paga”.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.929

Anno XXXVII n° 3 / 15 febbraio 2018

SI. CUCINO GLI INSETTI

Benvenuti nella cucina di Roberto. Dove le larve di caimano prendono il posto delle verdure pastellate e i muffin vengono prodotti con farina di grilli. Perché dato che forse sarà questo il cibo del futuro, tanto vale iniziare a sperimentare. E gustare

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×