15/11/2018quasi sereno

16/11/2018quasi sereno

17/11/2018sereno

15 novembre 2018

Cronaca

Lo scopre con la fidanzata durante il ramadan e lo accoltella

commenti |

Lo scorso quattro giugno un 32enne è stato accoltellato nella periferia di Milano. L’uomo aveva sorpreso un amico, di 21 anni, durante un rapporto intimo con la sua fidanzata, 17 anni. Il 32enne islamico a quel punto ha rimproverato il connazionale marocchino, invitandolo a rispettare le regole del ramadan, il quale vieta di avere rapporti sessuali per tutta la sua durata.

 

Da questo rimprovero ne è scaturita una feroce lite durante la quale i due si sono messi le mani addosso. La zuffa è terminata con l’accoltellamento del 32enne. I fatti sono accaduti nella cantina di una palazzina, che i due condividevano abusivamente. Il giovane in seguito al crimine commesso si è dato immediatamente alla fuga rifugiandosi frettolosamente in Spagna.

 

Il criminale è stato arrestato nei giorni scorsi all’interno di un bar in viale Brenta, dopo che aveva deciso di rientrare in Italia per rivedere la fidanzata. Le autorità, dopo aver emesso un mandato di arresto europeo e aver allertato la polizia spagnola, lo hanno rintracciato e arrestato al suo immediato rientro nella penisola. Ora è accusato di tentato omicidio aggravato dalle deboli motivazioni.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

In Edicola

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×