16 dicembre 2019

Esteri

Scoreggiava troppo, licenziato

commenti |

commenti |

Scoreggiava troppo, licenziato

Licenziato per le continue flatulenze sul posto di lavoro, fa causa alla compagnia. E' accaduto in New Jersey a un dipendente della Case Pork Roll, il 70enne Richard Clem. La moglie dell'uomo ha sporto denuncia in quanto il licenziamento sarebbe una violazione della legge sulla tutela dei cittadini disabili. Assunto nel 2004 dalla Case Pork Roll, una compagnia che si occupa della vendita all'ingrosso di carni, Clem pesava 190 kg. A seguito di un intervento gastrico, ha iniziato ad accusare degli effetti collaterali, tra cui flatulenza e diarrea incontrollabili.

 

Secondo quanto riportato da Huffington Post, il presidente della compagnia avrebbe ricevuto lamentele da parte dei clienti per il cattivo odore. Questo il motivo del licenziamento. La querela tuttavia fa appello ai diritti del 70enne in quanto obeso. L'Americans with Disabilities Act vieta la discriminazione contro le persone con disabilità e dunque tutela anche le persone sovrappeso.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×