24 agosto 2019

La scuola

Categoria: Scienze e tecnologie -

immagine dell'autore

Rocco Barbaro | commenti | (1)

Per quanto conti conoscere la poesia, la storia, la geografia, e le tante altre branche del sapere, mi chiedo quanto valga acquisire altresì un sano comportamento civico. La scuola è al pari dei genitori responsabile della formazione dei figli di questo mondo.Tuttavia, I casi di bullismo infantile si perpetuano a dismisura. Il desiderio di misurarsi attraverso la forza fisica sembra sia divenuta la materia alla quale prestare  maggiore attenzione. E allora vorrei solo rammentare che "non siamo nati per vivere come bruti ma per seguir virtute e canoscenza"( D. Alighieri). Di fronte  a questa realtà, spesso, gli insegnanti dicono di avere le mani legate: di non avere gli strumenti per intervenire. Si assiste così al linciaggio delle più elementari norme della civiltà: la convivenza. In una società sempre più multietnica la sola norma che ha ragione di farsi strada è il rispetto del prossimo: Il prossimo è colui che ti sta accanto, di fronte, di dietro. Il prossimo è il tuo unico compagno di viaggio in questo tortuoso percorso. Il prossimo sono io ma sei anche tu.   



Commenta questo articolo


A proposito di "prossimo" senti questa Rocco: amerai il prossimo tuo come te stesso.

Non so gnanca mi come che le me vién fora, zerte perle.

segnala commento inopportuno

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×