19/09/2018quasi sereno

20/09/2018sereno

21/09/2018sereno

19 settembre 2018

Cronaca

Per la seconda volta, non si presenta all'altare. Lei lo picchia davanti a tutti

commenti |

Due volte le ha chiesto di salire sull’altare. Due volte ha cambiato idea. Ma è stato punito. Non ci ha visto più la 38enne residente a Reggio Emilia che è stata abbandonata il giorno del matrimonio dal promesso sposo. La donna, come lei stessa ha raccontato al Resto del Carlino, aveva già avuto a che fare con un abbandono pre-nozze da parte dello stesso uomo.

 

Quattro anni fa avevano organizzato tutto, poi lui ci aveva ripensato e così avevano disdetto cerimonia, ristornate, tutto. Lei alla fine lo aveva perdonato e lui si era fatto avanti con un’altra proposta. Ma nuovamente le ha dato buca. “Doveva sposarmi, ma non si è presentato in Comune per la firma delle pratiche – ha raccontato lei al Resto del Carlino –. Ed è la seconda promessa di matrimonio infranta in sei anni che stiamo insieme. Non ci ho più visto e l’ho riempito di botte davanti a tutti". Così, si è conclusa la vicenda: con lei che l’ha beccato in un centro commerciale, e gliene ha date di santa ragione.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.942

Anno XXXVII n° 16 / 13 settembre 2018

NATI E ABBANDONATI

Abbandonare gli animali, in Italia, è un reato. Eppure qualcuno ogni giorno lo fa. La storia di Mister Frog e di chi si prende cura di lui e altri mille cani e gatti rimasti senza famiglia

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×