12 novembre 2019

Nord-Est

Sequestrati 460mila euro a imprenditore per evasione fiscale

commenti |

commenti |

La Guardia di Finanza di Vicenza ha eseguito un provvedimento di sequestro preventivo nei confronti di una società di telematica e del suo rappresentante legale per complessivi 460 mila euro. Il sequestro ha riguardato 36 mila euro che l'indagato aveva in banca oltre ad un suo appartamento a Barbarano Vicentino del valore di circa 300 mila euro.

 

Le 'fiamme gialle' beriche, nel corso di un'ispezione fiscale ad una ditta di Vicenza nel settore delle installazione di impianti elettrici ha scoperto che non aveva presentato la dichiarazione Iva per l'anno 2014, evadendo 460 mila euro.

 

Al titolare, un vicentino di 53 anni, oltre alla denuncia è stato notificato il sequestro preventivo per equivalente del valore di oltre 460 mila euro, pari alla suddetta imposta non versata. 

 

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×