22/06/2018temporale e schiarite

23/06/2018quasi sereno

24/06/2018nuvoloso

22 giugno 2018

Calcio

Serie D / Il Montebelluna conferma Savi

Per lui lo scorso campionato 25 presenze e 6 gol: continuerà a vestire la maglia dei trevigiani

Calcio

Enrico Savi

MONTEBELLUNAEnrico Savi (nella foto) è stato confermato dal Montebelluna anche per la prossima stagione: per il giocatore biancoceleste 25 presenze e 6 gol lo scorso campionato.

“Continuerò a giocare per questa maglia perché mi sono trovato molto bene, l’ambiente è sano e si è creato un gruppo vero”, queste le parole del bomber cresciuto nella cantera biancoceleste, fresco di riconferma.

Attaccante istintivo, veloce ed esplosivo. “L’obiettivo è fare meglio dell’anno scorso, migliorarmi e riuscire ad andare in doppia cifra.”

Il Presidente Marzio Brombal commenta così:” 'La Freccia del Nord' si è fermata a Monte. Le doti di Enrico che mi saltano sempre agli occhi sono la sua mitezza fuori dal campo e la sua velocità sul terreno di gioco”.

 

Altri Eventi nella categoria Calcio

Calcio

Al termine della prima giornata di Russia 2018, i giudizi non sono proprio entusiasmanti: le big stentano e i contenuti tecnici sono tutt’altro che eccelsi

Primo bilancio del Mondiale: Cristiano Ronaldo e poco altro

Cristiano Ronaldo escluso, diciamo che finora i Mondiali in Russia non è che abbiano espresso grande calcio. Il portoghese è stato protagonista nella gara più entusiasmante ed elettrizzante disputata finora, ma forse anche l'unica.

il pugno incriminato
il pugno incriminato

Calcio

Ieri il giudice sportivo si è pronunciato sull'episodio avvenuto a termine della finale provinciale Allievi di Montebelluna tra Treviso e Portomansuè

Pugno all'avversario, squalifica per sei mesi

MANSUÈ - Sei mesi di squalifica per il portiere delle giovanili del Portomansuè che colpì con un pugno domenica scorsa un avversario del Treviso.

Commenta questo articolo


Le società Sportive

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.938

Anno XXXVII n° 12 / 21 giugno 2018

SULLA MIA PELLE

Il tatuaggio: una moda vecchia 5300 anni

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×