16/10/2018nuvoloso

17/10/2018pioviggine

18/10/2018parz nuvoloso

16 ottobre 2018

Treviso

Serie A / Due colpi di mercato per la Iniziative Rugby Villorba

Con l'imminente avvio della stagione, in arrivo la romana Maccarone e la trevigiana Pratelli

commenti |

a sinistra Pratelli, a destra Maccarone

VILLORBA - Iniziative Villorba Rugby sembra non voler esaurire proprio le novità attorno all'organico della squadra femminile che tra pochi giorni scenderà in campo a Torino per l'esordio ufficiale del campionato 2018-19 di serie A.

Perché proprio nelle ultime ore ha ufficializzato l'arrivo di due nuove giocatrici: la romana Laura Maccarone (nella foto a destra) e la trevigiana Giorgia Pratelli (a sinistra) che vanno ad aggiungersi al già folto numero di nuove giocatrici che andranno a rinforzare la “rosa”.

Laura Maccarone, nata nel 1991 è seconda linea. E' dotata di un ottimo fisico per una notevole statura. E' cresciuta nelle fila dell'Unione Rugby Capitolina di Roma dove rugbisticamente si è formata e dove oggi è studentessa dell'Università della Sapienza.

Gioca a rugby da 5 anni, alternando la pratica rugbistica prevalente con il triathlon, il tennis e la vela, in quanto ha conseguito la patente nautica. Ha avuto già modo di mettersi in luce agli occhi dei dirigenti della Nazionale che l'hanno convocata ad un raduno azzurro, mostrando di apprezzare le sue doti di combattente.

L'aggancio alla formazione villorbese e la decisione di far parte delle “ricce” nasce a margine della conoscenza delle amiche e compagne di squadra della formazione “Sabbie Mobili” di Beach rugby di cui la Maccarone fa parte. Dopo che le compagne le hanno suggerito di prendere parte ad uno stage a Villorba, la ragazza ha deciso che proprio il Villorba Rugby sarebbe stata la sua nuova squadra.

Decisione preceduta dagli inviti ad unirsi a loro da parte di alcune giocatrici trevigiane che sulla sabbia han giocato assieme a lei: Barattin, Geromel, Cipolla, Bragante. Assieme a loro la giocatrice romana ha vinto la Coppa Italia per poi aggiudicarsi lo scudetto tricolore su sabbia. Partecipando questa estate al circuito europeo andando a giocare a Figueira da Foz in Portogallo, seconde alle spalle del Benfica. Un ottimo biglietto da visita.

Un altro volto nuovo si è poi aggiunto alla compagine gialloblù proprio a pochi giorni dal via ufficiale della stagione: Giorgia Pratelli, classe 1998, 160 cm., 60 chili, che proviene dalle Red Panthers Treviso. Ricopre indifferentemente il ruolo di secondo centro o estremo. Giorgia, che frequenta a Treviso l'istituto Besta, gioca a rugby da sette anni, ma la sua esperienza è già notevole avendo vestito la maglia azzurra Under 18 disputando due campionati Europei con le azzurre di categoria.

Le motivazioni che l'hanno spinta a cambiare casacca ed a trasferirsi in un club a pochi chilometri da Treviso sono sostanzialmente legate al fatto che nelle file di Iniziative milita già la sorella Manuela e che a Villorba la mamma è anche una delle accompagnatrici della formazione villorbese.

 

Leggi altre notizie di Treviso

Commenta questo articolo


Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.944

Anno XXXVII n° 18 / 18 ottobre 2018

UNA FAMIGLIA SPECIALE

La famiglia speciale di Susanna e Tarcisio, che hanno accolto in casa Lucio e Antonio, gemelli cerebrolesi, Linda, neonata disabile, Eleonora, Manuela e Marco, facendoli diventare loro figli. Nonostante ne avessero già quattro…

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×