16 settembre 2019

Conegliano

A SETTEMBRE TRENI SOPPRESSI PER DUE SETTIMANE

Al momento Trenitalia non ha dato nessuna motivazione

| commenti | (4) |

| commenti | (4) |

Conegliano/Vittorio Veneto - Pessima giornata ieri per i pendolari. Un probabile blackout che ha colpito il sistema SCC (Sistema Controllo e Comando) della stazione ferroviaria di Mestre ha causato fra le 7.10 e le 8.40 ritardi compresi tra i 15 e i 50 minuti per una trentina di treni regionali.

I danni maggiori si sono avuti sulla linea Bassano - Mestre ma anche sulla Castefranco - Padova e sulla Treviso (e Conegliano) - Venezia: il treno delle  7.14 da Treviso è partito quasi mezz’ora dopo l’orario previsto, lasciando ai viaggiatori quasi solo posto in piedi.

Insomma un gran caos che va a sommarsi ai disagi già percepiti da tempo dagli utenti delle ferrovie: negli ultimi anni l'intero Veneto, fra Conegliano e Portogruaro, ha visto nascere molteplici comitati di pendolari pronti a denunciare disservizi, convogli soppressi e rallentamenti.

A questo aggiungiamo i pesanti ritardi dei treni durante il ponte del 2 giugno, a cui è seguita la denuncia di Paolo Landi, segretario generale di Adiconsum: "Trenitalia non può occuparsi solo delle tratte ad alta velocità, e le Regioni non possono disinteressarsi dei danni e delle beffe subite dai viaggiatori".

Se non basta Trenitalia ha riservato una bella sorpresa anche per i pendolari vittoriesi: l'altro ieri è scattato l'orario ferroviario estivo che nelle due prime settimane di settembre vede soppressi i treni tra Conegliano e Vittorio Veneto. I treni saranno infatti sostituiti con autobus da lunedì 31 agosto a domenica 13 settembre. Questo è quello che si legge sui cartelloni, senza però nessuna motivazione.

Gli orari che si leggono sul sito di Trenitalia, nel periodo suddetto, confermano la presenza della corriera e per ora sono tre: partenza da Vittorio alle 5:06 e arrivo alle 5:27; partenza alle 6:16 e arrivo alle 6:38, partenza alle 9:31e arrivo alle 9:53. Per il ritorno si potrà partire da Conegliano alle 19:27, alle 20.13, alle 21. 35 e alle 23.

Intanto, con l'introduzione del nuovo orario estivo, continua l'opera di modernizzazione del sistema di prenotazione: Trenitalia ha esteso l'obbligo di prenotazione anche per treni a media percorrenza, rendendo possibile il servizio di prenotazione via sms e mettendo a disposizione degli utenti il portale mobile per la prenotazione direttamente dal cellulare. Per acquistare un biglietto basterà collegarsi al sito mobile.trenitalia.com.

 

Leggi altre notizie di Conegliano

Commenta questo articolo


Chi se ne frega! Tanto abbiamo il trenino di Da Re!

segnala commento inopportuno

E a causa loro siamo anche senza la metropolitana di superficie.

segnala commento inopportuno

che cosa rimane ancora da togliere a Vittorio Veneto?

segnala commento inopportuno

noi della lega ci muoviamo solo con il trattore o con le auto blu dello stato.
ah si poi gridiamo roma ladrona ma lo stipendio naturalmente lo incassiamo...
Ma poi la lega non era contro l'euro/l'europa ecc...che ci fa Scottà lassù allora.

segnala commento inopportuno

Leggi altre notizie di Conegliano

Dossier

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×