14 novembre 2019

Valdobbiadene Pieve di Soligo

SFERRA CALCI E PUGNI ALLE AUTO E AI CARABINIERI

Un pregiudicato ha iniziato a urlare e a prendere a calci e pugni le auto che passavano per la rotatoria di Busche

| commenti | (1) |

| commenti | (1) |

Valdobbiadene - Un pregiudicato residente a Valdobbiadene sabato sera ha mando al pronto soccorso tre carabinieri e ha danneggiato alcune automobili, tra cui una dell'Arma. E'successo dopo le 22 presso la rotatoria di Busche, dove l'uomo ha iniziato a urlare e a prendere a calci e pugni le auto che passavano di lì, rallentando. Qualcuno ha chiamato i carabinieri di Feltre, che sono arrivati con due pattuglie e hanno cercato di calmare l'uomo. Ma lui era fuori di sè e ha sferrato calci e pugni anche ai militari. Ad un tratto si è sentito male e si è accasciato, poi è arrivata sul posto l'ambulanza del pronto soccorso per prelevarlo.
Anche tre dei quattri carabinieri intervenuti nella collutazione si sono dovuti recare al pronto soccorso, colpiti da pugni e ferite che guariranno in una decina di giorni. Il pregiudicato è stato denunciato a piede libero.

 

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×