15 settembre 2019

Nord-Est

Shock a Mestre, bimba di 11 anni strattonata e rapinata

commenti |

Una bambina di 11 anni è stata strattonata spinta e rapinata del telefonino a Mestre. La ragazzina camminava alle spalle della madre e stava chiacchierando al telefono con un'amichetta. Alle sue spalle è sopraggiunto furtivamente un giovane che l'ha spinta e strattonata e poi le ha portato via il telefono, dandosi alla fuga.

 

Immediato l'intervento della polizia, alla quale la madre dell'11enne ha detto che il giovane era di carnagione chiara, occhi castani, capelli rasati ai lati, indossava un giubbino di colore blu molto acceso e jeans. Sono in corso le indagini per risalire al rapinatore.

 

Commenta questo articolo


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×