21/11/2017foschia

22/11/2017parz nuvoloso

23/11/2017nuvoloso

21 novembre 2017

Conegliano

Si ferma a bere il caffè, gli rubano 5mila euro di sigarette dall'auto

Spaccato il lunotto posteriore, colpo messo a segno in pochi secondi

commenti |

CONEGLIANO - Aveva appena fatto rifornimento al monopolio di via Maggior Piovesana, e si era fermato a bere un caffè al bar. Ma quando è uscito dal locale ha trovato il lunotto posteriore distrutto, ed il baule senza sigarette.

 

E’ accaduto al gestore di una tabaccheria di via Manin, che come ad ogni inizio settimana era andato a rifornirsi di tabacchi dal grossista. I ladri hanno agito in modo rapido: ci hanno infatti messo pochi secondi a spaccare il vetro e a portare via il bottino.

 

Secondo le prime stime, il valore delle stecche rubate ammonta a più di 5mila euro.

 

Il furto assomiglia molto a quello avvenuto lo scorso aprile, quando i malviventi avevano atteso che una tabaccaia entrasse in un supermercato di via Ungheresca a Saccon.

 

Anche in quel caso i malviventi avevano infranto il lunotto e portato via dai 6 ai 10mila euro di sigarette.

 

Commenta questo articolo


Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

I sondaggi - Vota

Lo Ius soli, che facilita la cittadinanza per gli stranieri che nascono in Italia, sta per essere votato. Sei d'accordo?
Partecipa al Sondaggio

In Edicola

copertina del giornale in edicola

Il Quindicinale n.925

Anno XXXVI n° 20 / 16 novembre 2017

VIGNETI E FITOFARMACI

“I pesticidi ci stanno uccidendo”. A Cappella Maggiore, due morti e sei malati di tumore in una strada: tra i vigneti e i campi, la malattia dilaga. E i cittadini denunciano

archivio numeri

Grazie per averci inviato la tua notizia

×